Target

Leggi l’Atto costitutivo (.pdf)

Leggi lo Statuto (.pdf)

Le iniziative dell’Associazione si rivolgono prevalentemente a:
– persone già inserite, a vario titolo, nei ruoli delle amministrazioni pubbliche, al fine di approfondire tematiche utili nella pratica quotidiana o nell’ottica dello sviluppo della carriera;
– professionisti e studenti, i quali potranno arricchire il proprio bagaglio di conoscenze su temi concreti, anche in vista di procedure selettive indette dalle pubbliche amministrazioni;
– aziende e rappresentanti del settore dell’impresa privata, che vogliano ottenere una migliore comprensione del settore pubblico, della sua organizzazione e delle logiche che ne ispirano il funzionamento e le scelte.
L’Associazione si prefigge di orientare la propria azione e l’attività associativa in genere, anche all’impegno nel campo della solidarietà, cercando di costruire un nuovo Welfare partecipativo allargato ai soggetti che operano nell’università, nella ricerca e nel campo dell’innovazione, compresi gli studenti, al fine di ammodernare le modalità di organizzazione ed erogazione dei servizi pubblici, cercando di rimuovere le sperequazioni esistenti sul territorio e di ricostruire il rapporto tra Stato e cittadini, tra pubblico e privato, secondo principi di equità, efficienza e solidarietà sociale, anche attraverso concrete esperienze di volontariato, strumento di maturazione e crescita umana e civile e di diffusione dei valori di convivenza civile, di solidarietà, di tolleranza, di pace. I soci che prestano attività di volontariato saranno assicurati ai sensi dell’articolo 4 della Legge 11 agosto 1991 n. 266 e s.m.i..